Invece di stare in casa, se ne sbatte del Coronavirus e spaccia hashish vicino all'oratorio: arrestato 17enne

Il giovane è stato sorpreso dai militari all’esterno dell’oratorio dei Salesiani mentre cedeva una dose di hashish a un giovane acquirente, in cambio di 20 euro

Immagine di repertorio

Invece di stare a casa per le misure di contenimento per il Covid-19, spacciava hashish vicino all'oratorio. Accade a Cerignola, dove i carabinieri hanno arrestato, alcuni giorni fa, un 17enne del posto. Il minore risponderà del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato sorpreso dai militari all’esterno dell’oratorio dei Salesiani mentre cedeva una dose di hashish a un giovane acquirente, in cambio di 20 euro. Alla vista dei carabinieri il giovane pusher ha tentato la fuga ma è stato bloccato. Nel suo borsello, che era stato nascosto vicino al cancello di ingresso dell’oratorio, i militari hanno rinvenuto 9 dosi di hashish del peso complessivo di 9 grammi e un telefono cellulare.

Sostanza stupefacente, denaro e telefono sono stati sottoposti a sequestro. Il 17enne, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto alla permanenza domiciliare. Dopo la convalida dell’arresto, il Gip del Tribunale per i Minorenni di Bari ha disposto nei confronti del giovane arrestato l’applicazione di alcune prescrizioni, tra cui quella di evitare qualsiasi uscita non determinata per motivi di salute, per tutta la durata dell’emergenza in corso, dopo la quale il minore dovrà rispettare l’obbligo di fare rientro presso la sua abitazione non oltre le ore 20.00, senza allontanarsi prima delle ore 7.00.

Appena una settimana fa, sempre i carabinieri di Cerignola, avevano arrestato in flagranza per lo stesso reato un altro minorenne, di 16 anni, sorpreso mentre cedeva hashish a un gruppo di ragazzi. Alla vista dei militari, il minore si era dato alla fuga, lanciando 12 bustine contenenti hashish. Bloccato, era stato trovato in possesso di 90 euro, sequestrati perché ritenuti provento dell’attività di spaccio, e arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cer1 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

  • Choc a Foggia: palpeggia il sedere di una ragazza e la schiaffeggia, arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento