Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Carabiniere si finge acquirente e incastra 20enne: arrestato per spaccio di droga

E' accaduto a Cerignola. I soldi e la droga sono stati sottoposti a sequestro e l'arrestato associato al carcere di Foggia

Carabiniere si finge acquirente e incastra 20enne per spaccio di droga. E’ accaduto a Cerignola, dove i militari della compagnia ofantina hanno arrestato in flagranza di reato Leonardo Daniele Perchinunno, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di hashish e marijuana.

Da alcuni giorni, i militari avevano appreso che nell’abitazione del giovane si spacciava droga. Dopo aver osservato e controllato diversi acquirenti che si erano appena riforniti, gli stessi hanno deciso di intervenire: un carabiniere, fingendosi acquirente, è riuscito a farsi aprire la porta di casa, sorprendendo il giovane con una busta contenente lo stupefacente suddiviso in dosi (nello specifico 80 grammi di hashish e 42 di marijuana), ancora sul tavolo dell’ingresso con accanto posati 400 euro in banconote di piccolo taglio. I soldi e la droga sono stati sottoposti a sequestro e l’arrestato associato al carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere si finge acquirente e incastra 20enne: arrestato per spaccio di droga

FoggiaToday è in caricamento