rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Cerignola

Spaccia cocaina in strada, ma viene sorpreso dai carabinieri: 27enne arrestato a Capodanno

La notte di San Silvestro è finita con l'arresto per un giovane pusher di Cerignola, classe 1993. Sequestrata la somma di 650 euro, provento di spaccio

Spaccio di droga, anche nella notte di Capodanno. Ma la notte di San Silvestro è finita con l'arresto per un giovane pusher di Cerignola, classe 1993.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, intensificati in occasione delle festività, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Cerignola, nella notte tra il 31 dicembre il 1° gennaio, hanno tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un 27enne, originario di Cerignola.

I militari, nel corso di un servizio di repressione delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti, in una zona periferica del comune ofantino, hanno sorpreso il giovane intento a cedere una dose di cocaina ad un altro suo coetaneo. Immediatamente bloccati, i carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione sia nei confronti dell’acquirente, trovato in possesso di una dose da 0,5 grammi di cocaina, che nei confronti dello spacciatore.

Quest’ultimo è stato invece trovato in possesso di una somma contante di 650,00 euro, sottoposta a sequestro poiché ritenuta probabile provento dell’attività di spaccio. L’acquirente è stato poi segnalato alla competente autorità prefettizia per uso personale di sostanze stupefacenti, con conseguente ritiro della patente di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina in strada, ma viene sorpreso dai carabinieri: 27enne arrestato a Capodanno

FoggiaToday è in caricamento