Viaggio stupefacente: fermato con 10 panetti di 'Zorro' (1 kg di hashish) sulla strada tra Orta Nova e Cerignola

Sottratto alle 'piazze' dello spaccio un ingente quantitativo di 'fumo'. Polizia arresta in flagranza di reato un pregiudicato cerignolano, classe 69, già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma per lo stesso reato

Il 'fumo sequestrato'

In auto con 1 kg di hashish al seguito. E' quanto scoperto dagli agenti della Squadra Mobile di Foggia, che hanno arrestato in flagranza di reato per il delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato cerignolano, classe 69, fra l’altro già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria irrogata per lo stesso reato.

Il fatto risale allo scorso 16 settembre: nell’ambito di mirati controlli volti a prevenire e contrastare il traffico di stupefacenti gli investigatori della Mobile fermavano il cerignolano mentre viaggiava a bordo della sua auto da Orta Nova in direzione Cerignola. Considerati i suoi precedenti è stata effettuata una perquisizione all’interno del veicolo e sulla persona.

Gli operatori hanno subito notato un sacchetto giallo al cui interno erano contenuti ben 10 panetti di hashish di circa 100 grammi l’uno. La successiva pesatura ed analisi presso i laboratori di polizia scientifica del Commissariato di Cerignola confermavano la natura stupefacente della sostanza ed un peso di oltre un chilogrammo. Un’altra particolarità curiosa emersa nel corso delle operazioni scientifiche si rivelava la timbratura impressa sui panetti: la notissima “Z” di Zorro.

Di fronte, quindi, ad un quantitativo così ingente (che difficilmente poteva essere giustificato come 'consumo personale'), gli investigatori hanno arrestato il pregiudicato per poi tradurlo presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. E' stato quindi impedito che il fumo venisse introdotto nel mercato cerignolano come era verosimile alla luce del passato criminale dell’arrestato, notorio spacciatore, non solo di hashish, all’interno di Cerignola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento