Investito poliziotto: 22enne non si ferma all'alt e lo travolge con lo scooter, agente ferito e collega riescono a fermarlo

E' accaduto a Cerignola, in via Iglesias. Ferito l'agente investito, contuso anche il collega: entrambi gli operatori hanno riportato solo lievi lesioni

Immagine di repertorio

Non si ferma al controllo di polizia, giovane scooterista accelera e investe poliziotto. E' accaduto lo scorso 9 novembre, a Cerignola. L'episodio si aggiunge alla lista di agenti di polizia, carabinieri e polizia locale investiti durante i servizi di controllo del territorio, nei vari comuni del Foggiano.

Nel dettaglio, durante un servizio anti-droga, i poliziotti hanno notato un giovane che si muoveva con fare sospetto in via Iglesias, e che proprio in quel frangente, stava salendo a bordo di uno scooter. Gli agenti hanno deciso di fermarlo e controllarlo, ma il giovane, per tutta risposta, ha accellerato e investito il poliziotto che gli si era posto davanti per procedere al controllo.

Nonostante la caduta, l’agente è riuscito a bloccare per alcuni secondi il fuggitivo, il tempo necessario affinché intervenisse il collega in suo aiuto. Una volta fermato, lo stesso si è dimenato per scappare ingaggiando una colluttazione, durante la quale la moto è caduta addosso al secondo poliziotto intervenuto. Per fortuna entrambi gli operatori hanno riportato lievi lesioni.

Dalla successiva perquisizione personale sono stati recuperati circa tre grammi di hashish. Il veicolo con il quale circolava il giovane, cerignolano di 22 anni, è stato sottoposto a sequestro penale ed amministrativo perché circolava privo di assicurazione. Completate le formalità di rito il 22enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento