Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola / Via Melfi

Ruba tra gli scaffali di un supermercato a Cerignola, arrestata "mano lesta"

Una donna di anni 44 e' finita in manette per il reato di rapina impropria. Aveva rubato 30 euro di prodotti. Ha morso e graffiato il direttore dell'esercizio commerciale

E’ stata ribattezzata “mano lesta” la donna classe 1967 che l’altro giorno in un supermercato di Cerignola di via Melfi è stata colta in flagranza di reato e arrestata per rapina impropria.

C.Maria è accusata di aver prelevato - e messo furtivamente in una borsa a tracolla - dei prodotti dagli scaffali dell’esercizio commerciale e inoltre, di aver aggredito, graffiando e mordendo, il direttore responsabile che aveva tentato di bloccarla alle casse, riuscendo in un primo momento a farle svuotare la borsa.

Per fortuna sul posto sono giunti due carabinieri che erano stati allertati in strada da un passante. La donna aveva rubato prodotti alimentari per un valore di 30 euro. La vittima è stata trasferita all’ospedale Tatarella della città ofantina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba tra gli scaffali di un supermercato a Cerignola, arrestata "mano lesta"

FoggiaToday è in caricamento