Cronaca

Minaccia di morte l'ex compagna per costringerla ad avere un rapporto sessuale, lei si rivolge ai carabinieri: arrestato 28enne

L'uomo, da tempo si era reso protagonista di molestie e violenze fisiche e verbali per riprendere la relazione con la donna

A Cerignola i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza per “atti persecutori” un 28enne del posto. L’uomo, al fine di indurre la sua ex convivente a riprendere la relazione sentimentale ormai conclusa, l’ha più volte molestata, usando violenza fisica e verbale al punto da cagionarle un grave stato di preoccupazione per la propria incolumità.

La donna si è finalmente rivolta ai militari quando, una mattina, il suo ex l’ha minacciata di morte per costringerla ad avere un rapporto sessuale. Per l’agitazione la vittima è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso, da cui era stata dimessa con 10 giorni di prognosi. Il 28enne, bloccato e identificato dai carabinieri, è stato arrestato e associato alla casa circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte l'ex compagna per costringerla ad avere un rapporto sessuale, lei si rivolge ai carabinieri: arrestato 28enne

FoggiaToday è in caricamento