menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Costretta a barricarsi in casa, era terrorizzata dal figlio: non la lasciava in pace, ha rubato anche delle lattine di olio

E' accaduto a Cerignola. La donna ha trovato la forza di raccontare ai carabinieri anche altri episodi di maltrattamenti subiti per mano del figlio, che l’aveva indotta a vivere in uno stato di terrore, barricata in casa

Prima tenta di estorcere denaro alla madre, poi le porta via delle lattine di olio. La donna, stanca dei continui soprusi chiama i carabinieri e fa arrestare il figlio.

E' quanto scoperto dai carabinieri a Cerignola, dove i militari sono intervenuti in una abitazione per un lite familiare. Secondo quanto ricostruito, un 38enne del posto, con violenza e minacce, aveva sottratto delle lattine d’olio d’oliva all’anziana madre, dopo aver tentato di estorcere denaro, da utilizzare verosimilmente per l’acquisto di droga.

La donna, stanca e gravemente preoccupata per la propria incolumità, ha trovato la forza e il coraggio di raccontare ai carabinieri anche altri episodi precedenti di maltrattamenti subiti per mano del figlio, che l’aveva indotta da tempo a vivere in uno stato di terrore, barricata in casa. Il 38enne, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento