Cerignola: su un’auto rubata elude l’alt del 112, inseguito e arrestato

Il malvivente ha detto di essere fuggito via perché non aveva la patente di guida. Motivo che però non ha convinto i carabinieri. L'auto era stata rubata a Barletta nel 2011

Alla guida di una Ford Fiesta ha tentato di seminare una pattuglia dei carabinieri che gli aveva intimato l’alt in via Portofino.

I militari si sono lanciati al suo inseguimento e dopo alcune centinata di metri hanno sorpassato l’autovettura in fuga e bloccato B.A., sorvegliato speciale di pubblica sicurezza per “violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale e ricettazione di autovettura”.

Bloccato e sceso dall’autovettura, il malvivente ha detto di essere fuggito via perché non aveva la patente di guida. Motivo che però non ha convinto i carabinieri.

Condotto in caserma per i dovuti accertamenti, gli uomini del 112 hanno scoperto che non vi era alcuna corrispondenza fra le targhe del veicolo e il telaio dello stesso, risultato appartenente ad una Ford Fiesta rubata il 24 ottobre 2011 a Barletta.

La patente gli era stata revocata dalla Prefettura di Foggia nel settembre 2009. L’uomo è stato dichiarato in stato di fermo poiché indiziato del delitto di ricettazione e per violazione agli obblighi della sorveglianza speciale.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento