Cronaca Viale Terminillo

Polizia nota il 'palo' e scopre due ladri di auto all'opera: scatta il fuggi-fuggi, arrestato 25enne (si cerca il complice)

Accade a Cerignola. Il giovane è agli arresti domiciliari. La polizia ha restituito l'auto - una Fiat 500, trovata con un vetro rotto ed il nottolino della serratura asportato - al suo proprietario

Immagine di repertorio

Polizia nota il 'palo' e mette in fuga due ladri di auto all'opera. È successo nella serata di ieri, a Cerignola, dove gli agenti del commissariato cittadino, nell’ambito di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, sono intervenuti in via Terminillo.

I poliziotti avevano notato un uomo fermo davanti ad una Fiat 500: era completamente incappucciato, come se stesse facendo il 'palo'. Gli agenti, pertanto, si sono avvicinati per un controllo, quando  dall’auto in questione sono uscite due persone che, insieme al 'palo', sono fuggite a gambe levate verso via Montegrappa.

Inseguiti dagli agenti, l’uomo che era seduto lato passeggero del mezzo è stato raggiunto dopo una corsa di circa 500 metri e bloccato; pur di fuggire, non ha esitato a colpire gli operatori con calci e pugni. Il giovane fermato, inoltre, è stato sottoposto a perquisizione personale: nel giubbotto nascondeva un martello frangivetro di cm 13, che è stato sequestrato.

A seguito degli accertamenti tramite terminale, gli agenti sono risaliti al proprietario del mezzo che, contattato nella stessa serata, è rientrato in possesso della Fiat 500 (trovata con un vetro rotto ed il nottolino della serratura asportato). Il giovane cerignolano di 25 anni, dopo le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia nota il 'palo' e scopre due ladri di auto all'opera: scatta il fuggi-fuggi, arrestato 25enne (si cerca il complice)

FoggiaToday è in caricamento