Con due complici tentò di rubare un'auto nella vicina Barletta: 41enne ai domiciliari

L’uomo, nel 2013, a Barletta, fu arrestato in flagranza di reato, per un tentato furto di autovettura, in concorso con altri due complici. E' ai domiciliari

Immagine di repertorio

Dovrà rispondere del reato di tentato furto aggravato di autovettura, il 41enne Michele Mastricci di Cerignola, arrestato dalla polizia, nel corso di una specifica attività degli agenti del commissariato cittadino. L’uomo, nel 2013, a Barletta, era stato arrestato in flagranza di reato, per un tentato furto di autovettura, in concorso con altri due complici. Lo scorso 9 ottobre, gli agenti di Cerignola hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso dalla Procura della Repubblica di Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento