Raffica di furti e rapine, lesioni e stupefacenti: polizia arresta 40enne, responsabile di 15 episodi di reato

L’arresto è stato eseguito in ottemperanza all’Ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Foggia, dovendo espiare la pena, in regime di detenzione domiciliare, 1 anno, 8 mesi e 28 giorni

Immagine di repertorio

Al termine dell’attività investigativa, gli agenti del Commissariato di Cerignola hanno arrestato il 40enne Massimo Menniello, che dovrà rispondere dei reati di furto aggravato, rapine consumate e tentate, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito in ottemperanza all’Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, dovendo espiare la pena, in regime di detenzione domiciliare, 1 anno, 8 mesi e 28 giorni. I fatti delittuosi contestati sono stati commessi in 15 episodi e date diverse, continuativamente, in Puglia ed in altre regioni italiane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento