Polizia rintraccia evaso in Villa Comunale, lui tenta la fuga tra la folla ma viene bloccato: era ricercato da tre mesi

Un pregiudicato di 29 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Cerignola. L'uomo, ai domiciliari, si era reso irreperibile dal luglio scorso. Una volta rintracciato, ha tentato di eludere l'alt intimatogli dagli agenti facendo scattare un breve inseguimento a piedi

Nella serata di sabato 12 ottobre, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cerignola hanno tratto in arresto S.S. classe 1990 cerignolano, su ordine di esecuzione per la carcerazione per aggravamento della misura cautelare.

Il predetto già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, si era reso responsabile in più occasioni della violazione delle prescrizioni imposte, commettendo il delitto di evasione e rendendosi irreperibile dal luglio scorso.

Gli Agenti del Commissariato di Cerignola sabato sera, appiedati e liberi dal servizio mentre passeggiavano nei pressi della Villa Comunale, notavano la presenza del latitante, riconoscendolo senza ombra di dubbio, si avvicinavano intimandogli l’Alt Polizia. Questi, per tutta risposta accortosi della loro presenza, guadagnava la fuga spingendo verso gli Agenti un gruppo di ragazze che si trovavano lì.

Iniziava un inseguimento a piedi che terminava a poca distanza, quando uno dei poliziotti dopo aver intrapreso una colluttazione, riusciva a fermare il fuggitivo e a bloccarlo con l’intervento degli altri due poliziotti.

Gli agenti dopo aver verificato che nessuna delle ragazze aveva necessità di ricorrere alle cure mediche, conducevano l’arrestato presso gli Uffici del Commissariato.

Dopo gli accertamenti di rito, S.S. veniva condotto presso la Casa Circondariale di Foggia, per espiare la pena della reclusione di 3 anni e 8 mesi, oltre alla pena pecuniaria per il reato di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento