menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

In auto con 300 grammi di marijuana, incappa nei controlli dei carabinieri e viene scoperto: arrestato 22enne

Accade a Cerignola. Gli accertamenti del laboratorio analisi sostanza stupefacenti dell’Arma hanno poi consentito di appurare che, dal quantitativo sequestrato, si sarebbero potute ricavare circa 2800 dosi di marijuana 

In auto con 300 grammi di foglie ed infiorescenze di marijuana, incappa in un controllo dei carabinieri: arrestato 22enne. Accade a Cerignola, dove i carabinieri della stazione ofantina hanno arrestato il giovane del posto, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane si trovava alla guida di una Volkswagen Golf in vico Ortale San Domenico, a Cerignola, quando i militari lo hanno fermato per un controllo. Lo stesso, che da immediati accertamenti è risultato gravato da precedenti penali, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare. Nell’auto, nascosta sotto il sedile posteriore, i militari hanno rinvenuto una busta di plastica contenente altri due involucri di cellophane contenenti rispettivamente 200 e 100 grammi di marijuana.

Nel marsupio indossato dal 22enne i carabinieri hanno inoltre rinvenuto la somma di 410 euro, in banconote di vario taglio. Sostanza stupefacente e denaro, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio, sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane, condotto in caserma, è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Cerignola_arresto spaccio-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento