menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cerignola, panico al quartiere Torricelli: uomo aggredisce in strada una donna e tenta di stragolarla: arrestato

La donna ha poi denunciato ai poliziotti che l'uomo, 58enne di San Ferdinando di Puglia, la perseguitava da oltre 4 anni, minacciandola anche con una pistola a salve

Aggredisce una donna in strada e le stringe la mani al collo. Attimi di panico, a Cerignola, al quartiere Torricelli, dove l'immediato intervento degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata, su disposizione della Sala Operativa del Commissariato, ha permesso di evitare il peggio, fermando l'aggressore.

Il fatto è successo nella tarda mattinata del 7 agosto: giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato la donna in stato di agitazione, con evidenti segni di tentativo di strangolamento, per cui è stata accompagnata presso il locale Pronto Soccorso, da dove veniva dimessa con una prognosi di 10 giorni. Nel frattempo, l’uomo segnalato, bloccato sul luogo dell’intervento, è stato trovato in possesso di una pistola a salve priva di tappo rosso.

Dalla denuncia della donna è emerso che l’uomo, da circa quattro anni la perseguitava con minacce, anche utilizzando la citata arma, e con percosse. La immediata attività investigativa del Commissariato di Cerignola ha consentito di trovare riscontri al racconto della donna e di trarre in arresto l’uomo, un incensurato 58enne di San Ferdinando di Puglia, per il reato di atti persecutori e lesioni personali. L’uomo, su disposizione del pm di turno è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento