menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalking a ex convivente: arrestato agricoltore di Casalvecchio di Puglia

Dopo l'interruzione del rapporto sentimentale, era stata costretta a subire reiterate condotte persecutorie da parte dell'uomo, con continue minacce, ingiurie, molestie e percosse

I carabinieri di Casalnuovo Monterotaro hanno arrestato - in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lucera - un agricoltore 36enne di Casalvecchio di Puglia, ritenuto responsabile del reato di “stalking”.

Le indagini sono state avviate a seguito di querela sporta dall’ex convivente che, dopo l’interruzione del rapporto sentimentale, era stata costretta a subire – sin dal mese di novembre 2011 - reiterate condotte persecutorie da parte dell’uomo, con continue minacce, ingiurie, molestie e percosse.

Esausta della situazione e dopo mesi di soprusi passati in silenzio, grazie all’opera di prossimità e vicinanza offerta dai Carabinieri, la donna si è rivolta ai militari al locale comando che, attraverso mirati e approfonditi accertamenti, sono riusciti a raccogliere, a carico dell’indagato, elementi oggettivi comprovanti le sue responsabilità.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento