Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Casalnuovo Monterotaro

Perde la testa per una barista, non corrisposto invia lettere minatorie: arrestato

Accade a Casalnuovo Monterotaro, dove i carabinieri hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari Vincenzo D'Amelio, 68enne del posto, indagato per il reato di atti persecutori in danno di una giovane barista di 28 anni

Arrestato stalker ultrasessantenne, inconsolabile e recidivo. Accade a Casalnuovo Monterotaro, dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari Vincenzo D’Amelio, 68enne del posto, indagato per il reato di atti persecutori in danno di una giovane barista, 28enne della cittadina dei Monti Dauni.

In particolare, nell’ultimo periodo l’uomo aveva inviato alla donna - già vittima di sue condotte persecutorie - varie lettere dal contenuto minatorio e ingiurioso. Il 68enne, già da anni invaghito della vittima ma non corrisposto nei sentimenti, era stato già arrestato in flagranza di reato nel dicembre 2013 quando, nel corso di servizio di controllo del territorio, venne notato dai carabinieri appostato a breve distanza dal bar nel quale lavora la donna.

Essendo a conoscenza dell'ammonimento a suo carico, e dei suoi ripetuti comportamenti persecutori nei confronti di una giovane donna del posto, l’uomo venne subito bloccato e messo in condizione di non nuocere. Nella circostanza, in particolare, venne trovato in possesso di un tablet che stava utilizzando per fotografare e riprendere la sua amata. Ovviamente senza il suo consenso.

L’odierno provvedimento, invece, trae origine dalle segnalazioni effettuate dai carabinieri in merito alla reiterazione delle condotte persecutorie, successive al primo arresto ed, in particolare, l’invio di lettere contenenti ingiurie e minacce. L’arresto è avvenuto su ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Foggia; l’uomo, al termine delle operazioni, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde la testa per una barista, non corrisposto invia lettere minatorie: arrestato

FoggiaToday è in caricamento