Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Arrestato carrozziere: minaccia affittuario con pistola detenuta illegalmente

Alcuni giorni prima l'uomo aveva puntato l'arma nei confronti di un cittadino romeno affittuario, minacciandolo di morte se non si fosse sbrigato a pagargli una mensilità arretrata

Un carrozziere incensurato di 53 anni è stato arrestato dal personale della Sezione Antirapina della Squadra Mobile. L’uomo è ritenuto responsabile di detenzione abusiva di arma da sparo clandestina e munizioni illegalmente detenute, nonché di minacce aggravate.

Ieri mattina, a seguito di una perquisizione  eseguita presso la sua abitazione, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica calibro 7.65 con matricola abrasa, munita di caricatore rifornito con 5 cartucce.

F.G., residente in un podere del capoluogo dauno, alla vista dei poliziotti ha dichiarato di detenere l’arma per difesa personale, ma in realtà alcuni giorni prima l’uomo l'aveva puntata nei confronti del suo affittuario, un cittadino romeno, minacciandolo di morte se non si fosse sbrigato a pagargli una mensilità arretrata.

A causa di una grave patologia, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, il carrozziere è stato condotto presso la propria abitazione dove ora si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato carrozziere: minaccia affittuario con pistola detenuta illegalmente

FoggiaToday è in caricamento