Cronaca

Trovato arsenale nella cassaforte di un'abitazione: arrestato 52enne

E' quanto scoperto dai carabinieri di Cagnano Varano in una abitazione di Capojale. Per il fatto è stato arrestato un pensionato 52enne del posto, Giuseppe Ciciliano

Le armi sequestrate

Nascondeva in casa, in una cassaforte a muro nell’ingresso, un piccolo arsenale: un revolver a salve privo del tappo rosso, due pistole cal. 7,65 e cal 22, entrambe con matricola abrasa, una baionetta, caricatori e munizioni. E’ quanto scoperto dai carabinieri della stazione di Cagnano Varano, nell’abitazione di Capoiale del 52enne Giuseppe Ciciliano, arrestato per detenzione illecita di armi e munizioni. La perquisizione è avvenuta a seguito di un litigio avvenuto tra il 52enne, pensionato, ed un suo familiare, proprio nei pressi della stazione dei carabinieri.

I militari intervenuti hanno proceduto alla perquisizione domiciliare dell'abitazione dell'uomo, accertando il possesso ingiustificato di armi. Da qui la scoperta. Ora su tutte le armi rinvenute e sequestrate verranno effettuati gli accertamenti del caso, tesi a stabilire se le stesse siano state utilizzate in eventi delittuosi. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato arsenale nella cassaforte di un'abitazione: arrestato 52enne

FoggiaToday è in caricamento