36enne tradito dalla sete, evade i domiciliari per comprare delle birre: carabinieri lo beccano all'uscita della pizzeria

I Carabinieri della Stazione di Stornara hanno arrestato Mladenov Metodi Danchev, 36enne cittadino bulgaro domiciliato a Stornara

Foto d'archivio

I Carabinieri della Stazione di Stornara hanno arrestato Mladenov Metodi Danchev, 36enne cittadino bulgaro domiciliato nella cittadiona dei Cinque Reali Siti.

L’uomo, che si trovava sottoposto agli arresti domiciliari, verso le 22 di sabato sera è stato sorpreso dai militari, che lo hanno subito riconosciuto, mentre usciva da una pizzeria, dove si era recato senza alcuna autorizzazione per acquistare alcune bottiglie di birra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bloccato, è stato dichiarato in arresto per il reato di evasione. Dopo le formalità di rito è stato di nuovo sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della udienza di convalida dell’arresto, tenutasi lunedì innanzi al GIP del Tribunale di Foggia, che ha convalidato l’arresto e ha disposto, in attesa del processo, la liberazione del 36enne che, tuttavia, è stato nuovamente ristretto agli arresti domiciliari in relazione alla misura cautelare a cui era già sottoposto per una rapina commessa nel 2016 a Canosa di Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

Torna su
FoggiaToday è in caricamento