Carabinieri aggrediti a un posto di blocco: non accetta sanzione, prende una mazza di ferro e tenta di colpire militari

Un 29enne di nazionalità bulgara non ha accettato la sanzione amministrative ed è andato su tutte le furie. Ha preso una mazza di ferro e ha minacciato di colpire i carabinieri. Immobilizzato e arrestato

I carabinieri di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale un 29enne di nazionalità bulgara.

I militari della Sezione Radiomobile erano impegnati in un servizio preventivo finalizzato al monitoraggio della circolazione stradale quando, ieri mattina, hanno fermato per un controllo l’autovettura condotta dal 29enne, con a bordo dei familiari, constatando che la stessa presentava alcune inefficienze potenzialmente pericolose per la sicurezza degli stessi occupanti e degli altri utenti della strada.

Quando i carabinieri gli hanno contestato una sanzione amministrativa ai sensi del Codice della Strada, l’uomo è andato su tutte le furie; li ha dapprima ingiuriati e minacciati di morte e, poco dopo, ha prelevato dal cofano dell’auto una mazza di ferro e si è avventato contro gli stessi, manifestando l’intenzione di colpirli.

I militari, che invano avevano ripetutamente tentato di calmarlo, sono riusciti ad immobilizzarlo e disarmarlo prima che potesse colpirli. L’uomo è stato quindi condotto negli uffici della locale Compagnia Carabinieri, dove è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 29enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento