Cronaca

Mostra i genitali ad alcune mamme davanti un asilo, poi con un coltello ferisce carabiniere: arrestato

E' quanto accaduto davanti ad una scuola materna di Trinitapoli. L'uomo, incensurato di 43 anni, è stato arrestato dai carabinieri. In corso indagini per verificare se tali comportamenti siano avvenuti anche davanti a bambini

Si abbassa i pantaloni e mostra i genitali ad alcune mamme che avevano appena accompagnato i propri figli all'asilo. E' accaduto a Trinitapoli, dove i carabinieri hanno arrestato, per il fatto, un incensurato di 43 anni.

In particolare, i militari - nella giornata di giovedì - erano stati allertati perchè un uomo, dinanzi ad una scuola materna, si era abbassato i pantaloni mostrando i 'gioielli di famiglia' ad alcune mamme che avevano appena lasciato i figli all'asilo.

Fortunatamente, i bimbi erano già all’interno della struttura scolastica, e quindi non si sono trovati davanti alla scena raccapricciante. I carabinieri hanno avvicinato il soggetto che, estratto un coltello, si è avventato contro i militari, ferendo (fortunatamente in modo lieve) il comandante della Stazione.

Ciononostante, gli operatori sono riusciti a bloccare e ammanettare il 43enne che, su disposizione del P.M. di turno, è stato accompagnato in carcere e dovrà rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e porto d’arma bianca. Sono ancora in corso le indagini per verificare se il soggetto abbia posto in essere comportamenti analoghi anche davanti a bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra i genitali ad alcune mamme davanti un asilo, poi con un coltello ferisce carabiniere: arrestato

FoggiaToday è in caricamento