Armi e munizioni in casa, pistola nel comodino: blitz a San Ciro, arrestato 57enne

Il blitz in via Silvio Pellico. Recuperata una pistola pronta all'uso, un fucile a canne mozze, una maschera antigas e radio militari. Arrestato Antonio Delli Carri

Le armi recuperate

Dormiva con una pistola sempre carica e pronta all’uso, nel comodino. E’ quanto scoperto dagli uomini della squadra mobile di Foggia che, ieri sera, hanno tratto in arresto il 57enne Antonio Delli Carri, di Foggia che con gli agenti si è anche burlato: “Mi hanno insegnato a tenere sempre le pillole per il mal di testa vicino al letto”.

Il blitz è stato messo a segno ieri nell'abitazione dell'uomo, in via Silvio Pellico, quartiere San Ciro, dove lo stesso vive con una donna russa. La camera da letto non è stata l’unica stanza oggetto di perquisizione: sparso per la casa, infatti, la polizia ha scovato un piccolo arsenale con un fucile calibro 12 modificato a canne mozze e 50 cartucce (di cui 30 caricate a pallettoni). Sequestrata anche una “pistola vintage”, anni '40 ma perfettamente funzionante, una maschera antigas e due ricetrasmittenti militari. La pistola recuperata nel comodino era una Glock 19 calibro 9X21, oggetto di furto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento