menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ai domiciliari, approfitta della bella serata per uscire con gli amici: 32enne arrestato per evasione

Alla vista dei militari, il ragazzo si era giustificato dicendo di aver appena incontrato alcuni amici. Per il fatto, i carabinieri lo hanno arrestato: è nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima

Ai domiciliari, approfitta della bella serata per uscire con gli amici ma al rientro trova ad attenderlo i carabinieri, che lo arrestano per evasione. E’ quanto accaduto lo scorso fine settimana, ad Apricena, dove i carabinieri della locale stazione hanno intensificato i controlli ed in particolare quelli dei soggetti sottoposti a misure restrittive.

Proprio a seguito di questa intensificazione, nella tarda serata di ieri, poco dopo mezzanotte, a seguito di un controllo effettuato presso l’abitazione di Michele Limosani, 32enne censurato del posto, i militari lo hanno tratto in arresto per il reato di evasione.

I carabinieri, infatti, presentatisi a casa sua e non ricevendo alcuna risposta, si sono appostati nei pressi dell’abitazione fino a quando, dopo pochi minuti, lo hanno notato giungere a piedi dal centro della cittadina. A quel punto - con somma sorpresa del ragazzo che si era giustificato dicendo di aver appena incontrato alcuni amici - lo hanno dichiarato in arresto, sottoponendolo nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento