Non accetta la fine del rapporto, raggiunge l’ex e prende a calci la porta di casa: arrestato

Il 25enne di origini albanesi ma domiciliato a Stornara, ha raggiunto l’ex ragazza romena a San Ferdinando di Puglia. Qui è scattato l’arresto

Immagine d'archivio

Ennesimo caso di stalking verificatosi nei giorni scorsi a San Ferdinando di Puglia, dove i Carabinieri della locale Stazione, coordinati dalla Compagnia di Cerignola, hanno tratto in arresto A.D., cl. '93, incensurato di origini albanesi, domiciliato a Stornara.

Era già da qualche tempo che la sua relazione con una giovane, di origini romene e domiciliata a San Ferdinando di Puglia, si era interrotta, ma il giovane, che non aveva accettato la fine della loro storia, non aveva mai smesso di cercarla. Aveva poi assunto atteggiamenti via via sempre più molesti, fino a diventare minaccioso nei confronti della ragazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi l’epilogo. Arrivato a San Ferdinando, pur di parlare con la propria ex, non ha esitato a prendere a calci la porta della sua abitazione, finché la vittima, impaurita, ha chiamato i Carabinieri. Giunti immediatamente sul posto, effettuata una veloce quanto meticolosa attività investigativa e appurato il comportamento minatorio del giovane, lo hanno dichiarato in stato di arresto per atti persecutori. Su disposizione del P.M. di turno Domi Aurel è dunque stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento