Medico aggredito con calci e pugni: individuato e arrestato l'aggressore

Si tratta di Paolo Lombardi, 48enne di Cagnano Varano. L'uomo dovrà rispondere del reato di lesioni, per il quale è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari

Il poliambulatorio di Cagnano Varano

Ha un nome e un volto, l’uomo che lo scorso sabato sera ha aggredito un medico in servizio presso il pronto soccorso di Cagnano Varano. Si tratta di Paolo Lombardi, 48enne del posto, identificato dai carabinieri della stazione cittadina e arrestato per il reato di lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito, l’uomo si era recato presso l’ambulatorio per richiedere un intervento sanitario per una sua parente. Non soddisfatto del servizio ricevuto, ha però aggredito il medico colpendolo più volte con pugni e calci prima di fuggire. Allertati da una infermiera, i carabinieri sono riusciti ad indentificare ed arrestare l’uomo (ora sottoposto ai domiciliari), mentre il medico è stato soccorso e poi trasportato all’ospedale di San Giovanni Rotondo con prognosi di 20 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento