Cerignolano aggredito alla festa patronale di Canosa: polizia sulle tracce dei 'bulli', fermato un 19enne

Le ipotesi di reato per le quali si procederà sono tentata rapina impropria e lesioni aggravate. La violenta aggressione è avvenuta nell'area Luna Park della festa patronale, cui Giuseppe e suo fratello stavano partecipando

Visite in ospedale per la vittima di aggressione

Individuato e arrestato uno dei presunti componenti del 'branco' che lo scorso 2 agosto, a Canosa di Puglia, ha aggredito un ragazzo di Cerignola, Giuseppe, intervenuto contro la gang in difesa del fratello, cui il gruppo voleva rubare il telefono cellulare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La violenta aggressione è avvenuta nell'area Luna Park allestita in occasione della festa patronale cittadina, cui Giuseppe e suo fratello (entrambi sordo-muti) stavano partecipando. Per il fatto, alcuni giorni fa, è stato fermato dalla polizia un 19enne di Canosa; gli agenti sono sulle tracce di almeno un altro paio di presunti membri della banda. Le ipotesi di reato per le quali si procederà sono tentata rapina impropria e lesioni aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento