Aggredisce e sferra pugno in faccia al sindaco di Candela: arrestato

I carabinieri lo hanno identificato, fermato e arrestato. Nicola Gatta è stato accompagnato e medicato al Pronto Soccorso per le ferite riportate al volto

Nicola Gatta

Ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni Nicola Gatta, il sindaco di Candela aggredito ieri sera in pieno centro da un cittadino che avrebbe preteso un posto di lavoro nell’azienda privata che si occupa della gestione dei rifiuti. In un primo momento Gatta ha cercato di motivare l’impossibilità per l’uomo di lavorarvi ma è stato colpito con un pugno in faccia.

Decisivo sarebbe stato l’intervento di alcuni passanti, che avrebbero disarmato l’uomo, che impugnava un oggetto contundente. Mentre il primo cittadino veniva accompagnato e poi medicato al Pronto Soccorso, i carabinieri si mettevano alla ricerca dell’aggressore, identificato, fermato, arrestato e trasferito in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D.D.L., 42enne del posto, erano giorni che si rivolgeva al sindaco chiedendo con insistenza di poter tornare a lavorare, cosa che aveva fatto per sei mesi. Le motivazioni del sindaco non lo hanno convinto e così, l'uomo, lo ha preso a cazzotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento