Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Via Rosati Giuseppe

Nigeriano accoltellato: arrestato 38enne. Africa United: “Fatto di intolleranza grave ma isolato”

Il presidente Assane Mar e la consigliere aggiunta per l’immigrazione, Carine Bizimana, si complimentano per la una soluzione felice e rapida del caso

Con soddisfazione, l’associazione ‘Africa United’, nella persona del suo presidente Assane Mar ha appreso l’arresto dell’aggressore di Godwin Eboigbe, il cittadino nigeriano aggredito e ferito con due fendenti sabato scorso al mercato Rosati. Gesto che il presidente e la consigliera aggiunta per l’immigrazione, Carine Bizimana, condannano e che si augurano non accada più: “Riteniamo importante sottolineare come il pronto intervento dei carabinieri e l’eccellente lavoro di indagini da essi condotto, abbia potuto portare a una felice e rapida soluzione del caso, che comunque vogliamo ritenere un fatto di intolleranza grave ma isolato”.

Indagini che hanno portato all'arresto del 38enne Luigi Campanile: “Questa percezione deriva anche dalla spontanea collaborazione della comunità tutta, che ha subito chiamato i soccorsi e che ha contribuito, qualcuno sia pure in forma anonima, all’epilogo della vicenda. Rammentiamo che nell’immediatezza del ferimento la consigliera comunale aggiunta per l’immigrazione è stata avvisata dell’accaduto dal sig. Mimmo Foglietta, presidente dell’associazione ‘Vivere Liberi, Anti Racket-Anti usura”, e io e lei ci siamo subito recati presso gli Ospedali Riuniti per renderci conto personalmente delle condizioni reali del sig. Eboigbe e prestargli il primo indispensabile conforto, anche occupandoci di necessità materiali, trattandosi di una persona che vive qui senza alcun familiare a lui vicino: quanto a questo, ricordiamo con un vivo ringraziamento anche i fratelli africani che si sono prestati per le prime incombenze, l’interpretariato l’assistenza e così via”.

E concludono: “E’ doveroso ricordare la professionalità e la premura del personale medico tutto, dal servizi 118, al Pronto Soccorso, al reparto di Chirurgia Toracica, che hanno prestato la loro opera con sollecitudine e prontezza. Si conclude ringraziando per la sua disponibilità l’avv. Potito Marucci dell’associazione ‘Avvocati di Strada’, nominato da Eboigbe quale proprio legale di fiducia per il prosieguo che la vicenda potrà avere”.               

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nigeriano accoltellato: arrestato 38enne. Africa United: “Fatto di intolleranza grave ma isolato”

FoggiaToday è in caricamento