Estrae pistola e spara un colpo, diverbio rischia di trasformarsi in tragedia: arrestato

Il 50enne di Manfredonia – residente in località Macchia a Monte Sant’Angelo – è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia sipontino

Detenzione di arma clandestina, ricettazione e minaccia aggravata: questi i reati contestati a un 50enne di Manfredonia arrestato ieri sera dagli agenti del commissariato sipontino dopo la denuncia fatta dalla vittima ai poliziotti, ai quali ha riferito di essere stato minacciato di morte da G.M. a seguito di un diverbio scoppiato per futili motivi.

Stando al racconto del denunciante, il 50enne gli avrebbe mostrato una pistola esplodendo un colpo a scopo intimidatorio, proferito minacce di morte e promesso che sarebbe ritornato il giorno dopo per chiudere i conti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti del 113 hanno immediatamente avviato le indagini e si sono recati nell’abitazione dell’uomo, in località Macchia, dove hanno trovato una pistola calibro 22 carica e delle cartucce. Dichiarato in arresto veniva trasferito nel carcere di via delle Casermette a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento