Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Aggredisce convivente e scaglia modem wi-fi contro bimbo: arrestato

Il 37enne ha gettato contro il figlio della sua convivente il modem wi-fi collegato al suo braccialetto elettronico. E’ stato fermato in strada dai carabinieri di Manfredonia

Ha aggredito la convivente e lanciato contro il figlio minore di lei il modem wi-fi utilizzato per il controllo elettronico del braccialetto, distruggendolo. Poi è sceso in strada, dove è stato bloccato dai carabinieri di Manfredonia – che nel frattempo erano stati allertati dalla vittima - in evidente stato di agitazione.

Mamma e bambino sono stati soccorsi dal personale del 118, mentre il 37enne – arrestato per aver evaso la misura degli arresti domiciliari - trasferito nel carcere di via delle Casermette a Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce convivente e scaglia modem wi-fi contro bimbo: arrestato

FoggiaToday è in caricamento