rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Cerignola

A folle velocità non si ferma all'alt della polizia, abbandona l'auto e si rifugia in una scuola: arrestato

E' successo la notte del 28 novembre a Cerignola: arrestato un ragazzo di 19 anni

Intercettato mentre a folle velocità percorreva in auto le vie del centro di Cerignola, nonostante la polizia gli avesse intimato l'alt con dispositivi acustici e luminosi, la notte del 28 novembre un 19enne del posto ha proseguito la sua folle corsa fino a quando, nei pressi di un istituto scolastico, ha abbandonato il veicolo e si è introdotto nei giardini della scuola. Qui è stato raggiunto, immobilizzato e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di Foggia come disposto dall'autorità giudiziaria. Nonostante la convalida dell'arresto, senza applicazione di alcuna misura cautelare, veniva rimesso in libertà.

Il 27 novembre gli agenti del commissariato di polizia hanno arrestato un 26enne in esecuzione di provvedimento di aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di dimora con prescrizione di non uscire dall’abitazione dalle 20 alle 8.. La sera del 17 novembre scorso era stato trovato mentre passeggiava nei pressi della sua abitazione. Segnalato alla competente autorità giudiziaria, veniva posto agli arresti domiciliari. Lo stesso giorno è stato arrestato un 43enne in esecuzione di ordine di carcerazione, dovendo espiare una pena di un anno e sette mesi di reclusione, in regime di detenzione domiciliare, per spendita di banconote false (reato commesso a Firenze nel 2014).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A folle velocità non si ferma all'alt della polizia, abbandona l'auto e si rifugia in una scuola: arrestato

FoggiaToday è in caricamento