Cronaca

Statale 16, si picchiano dopo aver bevuto troppo: la rissa al bivio per Troia

I quattro sono stati accompagnati al Pronto Soccorso, dove sono stati medicati per le lesioni e contusioni. Uno ha riportato la frattura di un braccio

E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri per sedare una rissa scoppiata in piena notte sulla Statale 16 al bivio per Troia tra quattro stranieri, di cui uno senza fissa dimora, due residenti a Bari e uno a Campobasso, che ubriachi si stavano selvaggiamente picchiando. I due 23enni, un 40enne e un 19enne sono stati individuati dai militari a bordo dell’Aliquota Radiomobile che si trovavano a passare da quelle parti impegnati nel consueto servizio straordinario di controllo.

I quattro sono stati accompagnati al Pronto Soccorso, dove sono stati medicati per le lesioni e contusioni. Uno ha riportato la frattura di un braccio. Al termine degli accertamenti di rito i protagonisti dell’episodio sono stati arrestati per rissa aggravata, processati per direttissima e sottoposti alla misura del divieto di ritorno nel comune di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 16, si picchiano dopo aver bevuto troppo: la rissa al bivio per Troia

FoggiaToday è in caricamento