Le offrono passaggio a casa e poi abusano di lei: due arresti dei carabinieri

I due sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri mentre abusavano della vittima; il primo è stato arrestato subito, l'altro dopo un breve inseguimento. La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso per le cure mediche del caso

Immagine di repertorio

Le hanno offerto un passaggio a casa e poi, giunti a destinazione, hanno abusato di lei. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Cerignola che, per il fatto, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Florin Costantin Cordoneanu, di 21 anni e Marcel Fandarac di 25, entrambi rumeni ed entrambi accusati del reato di violenza sessuale in concorso ai danni di una loro connazionale, una donna di 35 anni.

Secondo quanto ricostruito dai militari, la vittima avrebbe accettato un passaggio a casa dai due uomini dopo una serata trascorsa insieme. Arrivati all’abitazione, quest’ultimi pretendevano di entrare in casa. Intuito il pericolo, la donna ha cercato di fuggire ma è stata in breve raggiunta e bloccata. I due uomini, però, sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri impegnata nel controllo del territorio mentre stavano abusando della vittima, riuscendo ad arrestare subito uno dei due e l’altro poco dopo, al termine di un breve inseguimento. La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso per le cure mediche. I due arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento