Carabinieri fermano pregiudicati, giravano in auto con una micidiale mitragliatrice: arrestati

I quattro, tutti giovani pregiudicati di Vico del Gargano, dovranno rispondere del reato di detenzione e porto illegale di arma da guerra in concorso

Le armi sequestrate

Dovranno rispondere del reato di detenzione e porto illegale di arma da guerra in concorso, i quattro di Vico del Gargano, tutti pregiudicati, arrestati dai carabinieri della locale compagnia nell’ambito di una serie di controlli alla circolazione stradale, intensificati e resi ancora più scrupolosi in questo particolare periodo su tutta l'area garganica.

Ad essere controllati e perquisiti dai militari sono stati il venticinquenne Donato Elia Monaco, il ventitreenne Paolo Monaco e i ventisettenni Michele Del Conte e Emilio Tricarico. Gli operanti hanno così rinvenuto, sotto il sedile anteriore lato passeggero, una busta in plastica contenente una micidiale pistola mitragliatrice Skorpion calibro 7.65, completa di 2 caricatori e 30 cartucce dello stesso calibro.

Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso poi di recuperare e sequestrare 6 grammi di cocaina presso l’abitazione di Del Conte e 3 grammi dello stesso stupefacente, suddiviso in 8 "cipolline" termosigillate, a casa di Tricarico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati alla Casa Circondariale di Foggia. Sono ora in corso approfondimenti per verificare eventuali collegamenti con i soggetti coinvolti nei recenti fatti di sangue che hanno interessato la vicina Vieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento