Marijuana in macchina e nel mobile della cucina: due arresti a Vico del Gargano

I carabinieri di Vico del Gargano hanno arrestato un 27enne fermato mentre era a bordo di un fuoristrada e un 34enne presso la sua abitazione. Entrambi avevano piantine in casa

La marijuana sequestrata al 27enne

Quando i carabinieri lo hanno fermato mentre era a bordo del suo fuoristrada, un 27enne di Vico del Gargano ha lasciato intravedere evidenti segnali di nervosismo tanto da indurre i militari a procedere a perquisizione personale e del veicolo, che dava esito positivo. Sotto il sedile del Nissan Terrano veniva rinvenuto un contenitore di plastica contenente 530 grammi di marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire due piantine di marijuana, dell’altezza di 50 centimetri circa. Gli accertamenti effettuati sullo stupefacente presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, permettevano di accertare un’elevata percentuale di purezza della sostanza, tale da poter consentire il confezionamento di 2.200 dosi medie singole. L’arrestato veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Sempre nella città garganica delle arance, un 34enne veniva tratto in arresto per coltivazione illecita e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile effettuavano una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione che consentiva di rinvenire un involucro in cellophane contenente 50 grammi di marijuana, abilmente occultato in un mobile della cucina, nonché tre piantine della stessa sostanza, di cui una dell’altezza di un metro e le restanti due di 20 centimetri, il cui fogliame consentiva di ricavare un quantitativo di droga del peso di 100 grammi circa. Anche in questo caso l’arrestato veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento