menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto al GrandApulia: la polizia ferma due ventenni

Gli agenti del Reparto volanti hanno arrestato il pregiudicato Michele Vitale e una ragazza incensurata, entrambi di Cerignola. L'intervento, dopo la segnalazione dell'addetto alla sicurezza di un negozio

Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Michele Vitale, di vent’anni, con precedenti e una donna di vent’anni incensurata, entrambi di Cerignola.

Nelle ore pomeridiane gli agenti sono giunti presso il centro commerciale GrandApulia, dove, il responsabile di un negozio di abbigliamento, riferiva che due persone erano state sorprese dall’addetto alla sicurezza, mentre uscivano dall’esercizio facendo scattare l’allarme antitaccheggio.

Prontamente bloccate, i due hanno spontaneamente aperto le borse, ammettendo di aver asportato diversi capi di abbigliamento in cinque negozi diversi del centro commerciale, per un importo complessivo di circa 100 euro. La merce rubata, restituita ai rispettivi negozi, è risultata tuttavia danneggiata a causa dell’asportazione dell’antitaccheggio. I giovani sono stati arrestati e sottoposti alla misura dei domiciliari, presso le rispettive abitazioni, in attesa del giudizio per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Attualità

"L'antimafia non si fa così". A Foggia compleanno amaro della legge 109. "Senza visibilità per i beni confiscati, lo Stato ha vinto ma nessuno lo sa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento