Vedono posto di blocco e lanciano droga dal finestrino dell'auto: fermati e arrestati 22enne e 27enne

Sulla Sp 18 per Venosa i carabinieri di Potenza hanno arrestato due ragazzi di Cerignola, ora ai domiciliari

Posto di blocco carabinieri immagine di repertorio

Due ragazzi di Cerignola, di 22 e 27 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Potenza per droga.

I due, mentre a bordo della loro auto transitavano sulla Sp 18 in agro di Venosa, hanno lanciato qualcosa dal finestrino dell'auto in prossimità di un posto di blocco.

Prontamente fermati, nel vano portaoggetti i carabinieri hanno recuperato 10 grammi di hashish, altri 80 recuperati sul ciglio della strada. 

Ora si trovano ai domiciliari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento