Blitz dei carabinieri a Torremaggiore: arrestati “Bonnie e Clyde” del Tavoliere

La coppia di fidanzati riforniva l'intera cittadina di cocaina. L'arma rinvenuta all'interno dell'abitacolo ha evidenziato l'elevata pericolosità del 32enne e della 19enne

Il materiale sequestrato

Due fidanzati, un 32enne di Torremaggiore e una diciannovenne di San Severo sono stati arrestati per detenzione illegale e porto in luogo pubblico di arma clandestina, ricettazione e spaccio di sostanza stupefacente.

Da qualche giorno i militari erano sulle tracce della coppia, impegnata a girovagare a lungo per il paese a bordo di un’autovettura e ad effettuare brevi soste presso alcune abitazioni.

Il blitz per incastrare M.P. e P.S. è stato compiuto la scorsa notte quando una pattuglia dei carabinieri di San Severo ha intercettato la grande Punto dei due, seguendo tutti i loro spostamenti.

Dopo aver notato diverse macchine affiancarsi alla loro, i militari sono intervenuti procedendo alla perquisizione dell’abitacolo e degli occupanti, apparsi agitati e nervosi.

Fra le molle e i tessuti del sedile lato guida, gli uomini in divisa hanno rinvenuto una Pistola a Tamburo Smith & Wesson calibro 32, completa di relativo munizionamento, perfettamente funzionante e pronta all’uso.

Una cospicua quantità di sostanza stupefacente già divisa in dosi e pronta per lo spaccio veniva inoltre rinvenuta nelle tasche dell’uomo.

La coppia riforniva l’intero paese e l’arma pronta allo sparo ha evidenziato l’elevata pericolosità dei due giovani. I militari non hanno escluso, anche alla luce di cruenti fatti di cronaca di cui il 32enne in passato si è reso responsabile, che l’arma, all’occorrenza, potesse venire utilizzata dal giovane per sanare vecchie ruggini o dirimere conflitti nascenti sulla piazza di spaccio torremaggiorese.

Il brillante e fulmineo intervento dei militari non ha lasciato alcun margine di manovra al malvivente e alla sua giovane compagna, impossibilitati in alcun modo ad impugnare o disfarsi dell’arma e della cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dichiarati in stato di arresto, il pensiero dei militari operanti è andato subito alla famosa coppia di delinquenti Bonnie e Clyde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento