La vicina chiama il 113, polizia sventa il furto in appartamento e arresta un 21enne

Il fatto è successo alle 15 di ieri: la volante si è precipitata sul posto, inseguendo tre soggetti che cercavano di darsi alla fuga. Dopo un lungo e concitato inseguimento, gli agenti hanno bloccato e arrestato un 21enne del posto

Immagine di repertorio

Dovrà rispondere di tentato furto aggravato in abitazione il 21ennesanseverese arrestato nel pomeriggio di ieri, nell’ambito degli intensificati servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Foggia. Il giovane, insieme ad altri due complici, stava tentando di forzare la serratura della porta d’ingresso di un appartamento ubicato in Via Brindisi.

Il fatto è successo alle 15 di ieri: allertata dai rumori, però, dopo aver sorpreso i tre individui, una vicina di casa ha contattato immediatamente il 113. La volante si è precipitata sul posto, inseguendo i tre soggetti, che nel frattempo stavano cercando di darsi alla fuga. Gli agenti, dopo un lungo e concitato inseguimento, sono riusciti a bloccare e ad arrestare uno dei malfattori che nel frattempo si era nascosto sotto un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 21 è stato trovato in possesso di un grosso cacciavite, di una torcia e di un” piede di porco”, oggetti consuetamente utilizzati per la commissione dei furti in appartamento. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. In corso ulteriori indagini finalizzate all’identificazione degli altri due complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento