Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Severo / San Severo-Apricena Città

Falliscono rapina al supermercato, ci riprovano alla 'Esso': arrestati giovanissimi

Fermati dai carabinieri due ragazzi di San Severo: uno ha 19 anni, l'altro è ancora minorenne. Sono accusati di tentata rapina ai danni del supermercato “Punto Risparmio” in Via Apricena e della "Esso" di via Morandi

Uno ha da poco compiuto 19 anni, l’altro è ancora minorenne. Entrambi sono i responsabili di una tentata rapina ai danni del supermercato “Punto Risparmio” in Via Apricena a San Severo.

Il fatto è successo nel pomeriggio dello scorso 31 luglio: i due hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale con il volto travisato e brandendo una pistola, ma non sono riusciti a termine l’azione. Con buona pace di titolari e dipendenti dell’attività.

Dopo questa tentativo andato male, i due hanno tentato il bis con un secondo colpo presso il distributore “Esso” di Via Morandi. A quel punto, però, le pattuglie dell’Arma, già allertate dopo il primo tentativo fallito, hanno raggiunto l’area di servizio sorprendendo i due giovani sul fatto. Inutile il tentativo di fuga: i due sono stati immediatamente raggiunti e bloccati.

Entrambi sono stati subito perquisiti ed il minorenne è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani del tutto simile ad un’arma reale. Nel corso del successivo sopralluogo sono stai anche individuati gli indumenti e le calzemaglie utilizzate dai due per travisarsi e di cui avevano tentato di disfarsi durante la fuga. I due sono stati arrestati: Salvatore La Penna accompagnato al carcere di Foggia, il minore presso l’Istituto Penale per Minorenni di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falliscono rapina al supermercato, ci riprovano alla 'Esso': arrestati giovanissimi

FoggiaToday è in caricamento