rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Droga dal balcone e in piazza: stroncata banda dedita allo spaccio

La cessione degli stupefacenti avveniva in centro, in zone defilate di largo Risorgimento a Stornarella, o nelle strade limitrofe. Tre gli arresti e un divieto di dimora

Spacciavano in centro a Stornarella, ma lontani da occhi indiscreti, e la droga veniva lanciata anche da balcone. Le immagini delle telecamere e i pedinamenti dei carabinieri della compagnia di Cerignola e della stazione di Stornarella hanno inchiodato quattro giovani di Stornarella, accusati del reato di concorso nello spaccio di sostanze stupefacenti.

Due 30enni e un 42enne sono finiti in carcere mentre per un 19enne è scattato il divieto di dimora nel comune. Le indagini, svolte sotto la direzione della Procura della Repubblica di Foggia e articolate in svariati servizi di osservazione, pedinamento e controllo, hanno consentito di accertare, da maggio 2021 a luglio 2021, un'attività di spaccio in largo Risorgimento.

I movimenti degli indagati sono stati immortalati dalle telecamere appositamente installate. I carabinieri hanno accertato una decina circa di cessioni, identificando gli acquirenti, destinatari della sanzione amministrativa prevista dall'articolo 75 DPR 309/90. Lo spaccio avveniva con incontri rapidi, in aree defilate della piazza, talvolta in strade adiacenti, secondarie e buie.

L'ordinanza applicativa delle misure cautelari della custodia in carcere e del divieto di dimora, emessa dal gip Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica, è stato eseguita venerdì mattina. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati al carcere di Foggia, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Video popolari

Droga dal balcone e in piazza: stroncata banda dedita allo spaccio

FoggiaToday è in caricamento