menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pattuglia dei carabinieri

Pattuglia dei carabinieri

Sparatoria a Torremaggiore: ferirono 20enne, arrestati i presunti colpevoli

Si tratta di due ragazzi di San Severo. Lo scorso 11 settembre in villa comunale avrebbero sparato due colpi di pistola all'indirizzo di un 20enne ferendolo lievemente ad una gamba

Sono stati arrestati dai carabinieri i presunti autori della sparatoria avvenuta domenica 11 settembre all’ingresso della villa comunale di Torremaggiore. In quell’occasione un 20enne del posto è raggiunto da due colpi di pistola e ferito ad una gamba.

Si tratta di due coetanei di San Severo. Secondo la ricostruzione degli inquirenti il raid punitivo sarebbe stato eseguito dopo un litigio tra la vittima e un ragazzo, presumibilmente uno dei due presunti colpevoli.

I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento