Foggia, sgominata rete criminale dedita allo spaccio di droga: quattro arresti

Arrestati dai finanzieri del comando provinciale di Foggia un 39enne e un 46enne di Foggia. Ai domiciliari un 29enne originario di San Severo e un 43enne di Cerignola

Spaccio di droga

I finanzieri del comando provinciale di Foggia hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare - due in carcere e altrettanti agli arresti domiciliari - e sei decreti di perquisizione emessi dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo dauno. I provvedimenti cautelari in carcere hanno interessato T.C., di anni 39, e G.L. di anni 46, entrambi originari di Foggia. Agli arresti domiciliari sono finiti S.A., di anni 29, originario di San Severo e R.A., di anni 43, cerignolano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, le operazioni di perquisizione sono state compiute a Foggia, Cerignola, San Severo Campomarino e Termoli nei confronti di esponenti appartenenti ad una rete di spacciatori di cocaina attivi in provincia e sul litorale molisano. Nel corso delle indagini - condotte dalla Compagnia di Foggia e coordinate dalla locale Procura della Repubblica - sono stati arrestati altri due soggetti colti in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, denunciate cinque persone e sequestrati 350 grammi di cocaina, 3 bilancini di precisione, 50 proiettili calibro 9 e denaro contante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento