Cronaca

Nel locale in disuso 'spunta' una serra di marijuana, beccati 17 'dissidenti' del Covid a San Severo

Le attività dei controlli ad 'alto impatto' della polizia nella zona di San Severo. Eseguito anche un arresto a seguito di ordine di esecuzione pena. 

La serra di marijuana

E' stata sequestrata anche una piccola coltivazione di marijuana nell'ambito degli ultimim servizi di controllo del territorio nell'area di San Severo, che vedono impiegati gli agenti del commissariato cittadino e del reparto prevenzione crimine.

Gli agenti sono impegnati in servizi finalizzati alla prevenzione di attività delittuose e illecite di ogni genere, con particolare riferimento allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Numerose sono state le sanzioni per violazione del codice della strada e quelle in chiave anti-covid.

Arrestata una persona a seguito di ordine di esecuzione pena.

Complessivamente, sono controllate 372 persone di cui 75 con precedenti di polizia; controllate 52 persone sottoposte ad obblighi, eseguiti 21 posti di controllo e controllati 245 veicoli. Sono state elevate 33 contravvenzioni per violazioni al codice della strada e contestate quattro infrazioni per mancanza di copertura assicurativa.

Sono stati elevati 17 verbali nei confronti di persone che hanno trasgredito le norme anti-covid e sono state ritirate 188 certificazioni.

Ancora, gli agenti delle volanti hanno rinvenuto una Lancia risultata rubata e contestualmente restituita al legittimo proprietario.

Arrestato per ordine esecuzione pena per precedenti reati contro il patrimonio, un uomo del posto classe 1951, mentre gli agenti del commissariato e della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di libertà due persone per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Infine, nel corso di un servizio congiunto, personale della Squadra Mobile e della Squadra di PG del Commissariato hanno scoperto, in un locale in disuso, una vera e propria area attrezzata, con tanto di aeratori e lampade a neon, finalizzata alla coltivazione della marjuana. Complessivamente sono state sequestrate 20 piantine, 30 gr di marjuana e le attrezzatture atte alla coltivazione. Sono in corso accertamenti per individuare i responsabili. Nel corso dello stesso servizio sono stati sequestrati anche 4,5 grammi di marijuana a carico di un soggetto pregiudicato, al quale è stata contestata la violazione amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel locale in disuso 'spunta' una serra di marijuana, beccati 17 'dissidenti' del Covid a San Severo

FoggiaToday è in caricamento