menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede nuova di Casapound

La sede nuova di Casapound

Scontri: assaltata sede Casapound, 5 arresti e 3 visite

Durante l'inaugurazione della nuova sede di Casapound, si sono verificati degli scontri tra militanti di estrema sinistra e esponenti di Casa Pound. Tra i fermati anche il responsabile del circolo di Foggia Rocco Finamore.

Quello che doveva essere il giorno inaugurale di un nuovo avamposto volto a promuovere attività concernenti svariati ambiti (dalla cultura alla musica, passando per l'arte, la politica e lo sport), si è trasformato in un triste momento di violenza.  

E' accaduto durante l'inaugurazione della nuova sede di Casapound, allorquando si sono verificati dei violenti scontri tra esponenti di estrema sinistra e manifestanti del circolo. Il bilancio conta tre esponenti del gruppo di estrema destra feriti, mentre cinque gli arrestati.

Denunciato un altro ''compagno'' minorenne. Secondo le prime indiscrezioni, una cinquantina di militanti di estrema sinistra, avrebbero assaltato gli esponenti di Casapound, durante l'inaugurazione della nuova sede, Stando invece ad altre fonti, il numero di militanti sarebbe stato decisamente inferiore (si parla di una ventina, ndr). Il tutto si è verificato all'indomani di un altro episodio di opposizone al movimento di Casapound, la cui nuova struttura, che sarebbe dovuta essere inaugurata ieri sera, era stata imbrattata da scritte di matrice anarchica. Sull'episodio il responsabile del circolo Rocco Finamore, aveva cercato di minimizzare, sgonfiando ogni tipo di polemica e deviando l'attenzione esclusivamente sui fini socioculturali delle future attività che sarebbero state promosse nella nuova struttura. Negli scontri verificatisi, lo stesso Finamore è stato posto in stato di fermo. Sulla vicenda indaga la Digos.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento