rotate-mobile
Cronaca San Severo

Spaccio al ‘San Bernardino’: pregiudicato sanseverese si consegna ai carabinieri

Il pregiudicato sanseverese classe 1981 Felice William Cirino, che nella prima fase dell’operazione antidroga compiuta presso il quartiere San Berardino, si è consegnato ai carabinieri

Si è consegnato presso il comando dei carabinieri di San Severo, dal quale dopo le formalità di rito è stato tradotto nel carcere di Foggia, il pregiudicato sanseverese classe 1981 Felice William Cirino che nella prima fase dell’operazione antidroga compiuta presso il quartiere San Bernardino, si era reso irreperibile. Le pressanti ricerche ormai non gli avevano lasciato alcuno spazio di manovra.

Nel corso delle ulteriori perquisizioni effettuate nell'ambito della stessa operazione, sono inoltre state arrestate in flagranza due cittadine lituane residenti a San Severo, una del '65 e l'altra del '70, per furto aggravato di energia elettrica, in quanto responsabili della manomissione del contatore dell'energia elettrica della loro abitazione, che personale tecnico ENEL, appositamente fatto intervenire, ha stimato aver permesso di frodare l'azienda fornitrice per un totale di circa 6.000 euro. Le due donne, su disposizione del PM di turno presso la Procura della Repubblica di Foggia, dopo il ripristino del contatore sono state sottoposte agli arresti domiciliari presso la stessa abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al ‘San Bernardino’: pregiudicato sanseverese si consegna ai carabinieri

FoggiaToday è in caricamento