Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

Omicidio Bonaventura, individuati i presunti assassini: in carcere 26enne

Matteo Anastasio, 26 anni di San Severo, è stato tradotto presso la casa circondariale di Foggia. Si cerca l'altro indiziato dell'omicidio avvenuto il 21 settembre

Sarebbero stati individuati i presunti responsabili dell’omicidio di Giuseppe Bonaventura, il 45enne ucciso con un colpo d’arma da fuoco al termine di una lite avvenuta in via Mario Carli a San Severo. Al termine di un’articolata attività investigativa compiuta dai carabinieri del comando provinciale di Foggia, sono stati emessi dalla Procura della Repubblica due fermi di indiziato di delitto.

Indiziati di essere gli autori dell’omicidio, ieri i militari dell’Arma hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo nei confronti di uno dei due, il 26enne Matteo Anastasio. Il giovane si è presentato al comando di San Severo accompagnato dal suo legale e successivamente tradotto presso la casa circondariale di Foggia. Continuano incessanti le ricerche per rintracciare l’altro indiziato dell’omicidio avvenuto il 21 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Bonaventura, individuati i presunti assassini: in carcere 26enne

FoggiaToday è in caricamento