menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sorpresi in auto con un 'tesoretto' di cocaina, innescano pericoloso inseguimento in città: bloccati e arrestati

E' successo ieri pomeriggio, a San Severo: l'auto, con due soggetti e il 110 grammi di cocaina a bordo, è stata intercettata dalla polizia dopo un inseguimento, dal centro alla periferia della città. Sequestrata la droga

In auto con oltre un etto di cocaina al seguito, ma incappano i un posto di blocco della polizia. E' successo nel pomeriggio di ieri, a San Severo, dove l'auto - con due soggetti e il tesoretto di cocaina a bordo - è stata intercettata dagli agenti del Reparto prevenzione crimine e del commissariato cittadino di San Severo.

Gli agenti, dopo un breve inseguimento, hanno identificato e arrestato i due soggetti. Nel dettaglio, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, gli agenti in servizio hanno notato un'auto sospetta con due persone a bordo e hanno intimato l'Alt. Ciononostante, i due soggetti hanno continuato la corsa, dirigendosi verso la periferia della città, cercando di eludere il controllo.

Ne è nato un inseguimento durante il quale uno dei due soggetti è stato notato mentre gettava qualcosa dal finestrino, mentre l'auto era in movimento. Il mezzo, però, è stato raggiunto e bloccato da altre pattuglie nel frattempo sopraggiunte; recuperato anche il materiale gettato dal finestrino: si trattava di due involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di 110 grammi circa.  I due sono stati arrestati e, su disposizione della autorità giudiziaria, associati al carcere di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento