Cronaca San Severo

Asportavano mattonelle di valore da un casolare: sorpresi e arrestati dalla GdF

E’ accaduto nei pressi di un casolare di campagna a San Severo, dove i ‘Baschi Verdi’ hanno arrestato un italiano, un romeno e un bulgaro

Nell’ambito delle misure di rafforzamento del controllo economico del territorio, disposte dal comando provinciale della Guardia di Finanza per contrastare la recrudescenza dei fenomeni criminosi a San Severo, le fiamme gialle hanno tratto in arresto tre persone sorprese a rubare materiale edile presso un casolare rurale.

In particolare, una pattuglia di “baschi verdi” della compagnia di San Severo hanno notato tre soggetti intenti a demolire parte di un casolare agricolo di proprietà privata per ricavarne mattoni di pregio da destinare evidentemente al mercato nero; mattoni richiesti per l’ornamento di villette private e appartamenti di lusso.

Intervenuti tempestivamente, i militari hanno tratto in arresto un soggetto italiano, uno bulgaro e un rumeno per furto aggravato e danneggiamento, sequestrando gli attrezzi e l’autovettura utilizzati per la demolizione ed il successivo trasporto della refurtiva. Continua incessante l’impegno della Guardia di Finanza e delle altre Forze di Polizia su un territorio interessato da una escalation preoccupante di atti intimidatori, rapine e furti in danno dei commercianti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asportavano mattonelle di valore da un casolare: sorpresi e arrestati dalla GdF

FoggiaToday è in caricamento